gruppoindipendente

Scrutatori in graduatioria, proposta per i disoccupati

Luigi Cipriani, segretario del Gruppo Indipendente Libertà, alla luce della grave crisi occupazionale e di crisi economica che ha colpito soprattutto il nostro SUD, invita Prefetto, Sindaco e Consiglieri Comunali di attivarsi IMMEDIATAMENTE affinchè, per il prossimo appuntamento elettorale previsto per il 25 Maggio 2014, gli scrutatori siano sorteggiati da una graduatoria formata UNICAMENTE da rappresentanti che abbiano un requisito sociale: DISOCCUPATI/INOCCUPATI. Ci auguriamo che questo appello trovi riscontro nei fatti.

Bari 04/04/2014 Cipriani Luigi

Ultima modifica il Venerdì, 04 Aprile 2014 07:49

Visite: 90

RINGRAZIAMENTI

Siamo grati a Gino Cipriani,leader storico del Gruppo Indipendente Libertà, per il contributo di concretezza e vicinanza con il grande mondo del nostro territorio che ha consentito al Movimento di mantenere con forza la sua presenza a Bari divenendo oggi più che mai punto di aggregazione politica. La forza delle idee e dei valori, di cui ciascuno di noi è custode, porta il Movimento ad avvertire la necessità di allargare il suo orizzonte politico per rendersi interprete positivo di un magnifico e “gioioso percorso politico” (mai definizione fu più azzeccata da Pinuccio Tatarella) che vede uniti nel medesimo obiettivo associazioni e movimenti civici. Vogliamo, insieme, mettere al centro del nostro impegno il territorio, un rapporto diretto con le persone, le famiglie e le imprese del Mezzogiorno. Vediamoci tutti venerdì 28 giugno alle 17,30 presso la nostra sede e……continuiamo a partire da quel punto d’incontro.

Rosario Polizzi

Ultima modifica il Mercoledì, 12 Giugno 2013 20:08

Visite: 262

DISCARICA A CIELO APERTO

Ex Manifattura: Una discarica che nessuno rimuove. A chi spetta intervenire? Da alcuni mesi persiste nell’area antistante il maxischermo (interno all’ex Manifattura e, peraltro, in stato di grave degrado e a rischio crollo), una discarica a cielo aperto (vedi foto allegate), che costituisce elemento di diffusione di malattie infettive ed epidemiologiche, destinate ad incrementarsi con l’approssimarsi della stagione estiva. Il paradosso di tale ennesima “telenovela comunale” è rappresentata dalla “inesistenza” di competenze circa i compiti igienico sanitari, visto che: A) il Consorzio degli operatori mercatali ha competenza delle pulizie e disinfestazione solo delle aree destinate alle attività commerciali; B) L’Amiu, più volte contattata dallo scrivente, asserisce che la propria competenza non prevede lo spazzamento e la rimozione di rifiuti sull’intera area destinata a parcheggio; C) L’Amtab gestore del parcheggio, a pagamento, non fa nulla per rimuovere tale VERGOGNA, mentre incassa regolarmente i proventi rivenienti dalle soste delle auto. A questo punto chiediamo al Sindaco e all’Assessore alle Attività Economiche di avere il coraggio di dichiarare pubblicamente che la rimozione dei rifiuti, cui alle foto allegate, la possono eseguire tranquillamente e senza alcun compenso unicamente i proprietari delle auto in sosta coadiuvati da volenterosi passanti.

Bari 24/04/2013 Luigi Cipriani

Ultima modifica il Mercoledì, 24 Aprile 2013 18:32

Visite: 344